In ricordo di un Amore.

Ho letto l’ultimo post del mio amico Puskas. Mi sono commosso. Amici, anche se non ci conosciamo. E’ lei che realizza l’alchimia. La mia Roma, la nostra Roma. Era un’emozione che mi prendeva al cuore. Era il muretto della Sud, l’Olimpico “antico”… quello scoperto, con il cielo sopra di noi. La pioggia non sentita…quel pulcino bagnato che era sempre lì…accanto … Continua a leggere

Un “ vecchio saggio” ed i suoi messaggi…

Che ci fosse una assonanza fra il Piano di Rinascita auspicato da Licio Gelli ed il programma attuato sino ad oggi dal governo Berlusconi in molti lo avevano notato. Che fosse singolare la presenza di personaggi coinvolti nella Loggia Massonica P2, anche… Ma quello che ora diviene interessante e’ l’intervista di Licio Gelli rilasciata a “La Repubblica” a Concita De … Continua a leggere

C’era un ragazzo…

C’era un ragazzo che come me sognava di cambiare il mondo. Lui c’era. Io ci sono. Noi siamo qui. Gli anni ’70 e ’80 sono stati anni nei quali è stato versato sangue di giovani innocenti. Ragazzi di diciotto anni morti in una guerra civile voluta e diretta da altri. Ci pensate mai? Io spesso. Bambini. In quegli anni ci … Continua a leggere

8 e Mezzo…

Finalmente. Si torna a guardare dentro la scatola magica. Veramente l’ho gia’ fatto. Venerdi sera la puntata de “L’infedele” è stata di estremo interesse. Comunque…L’elefante buono con la sua intelligenza tornerà a tenerci compagnia. Avrà molti argomenti da affrontare, dei quali discutere. Conditi come sempre da quella provocazione da narcisista dell’intelletto che gli consente anche di difendere ciò che e’ … Continua a leggere

Volti Nuovi.

Ieri sera non ero davanti al video. In casa mia il televisore è rimasto spento. Ieri notte su questo blog scrivevo di televisione(?), di voci spente, di libertà che vengono meno. Di abitudine. Invitavo noi tutti a smetterla… con l’abitudine. Ieri sera Alessandra Canale, in diretta, durante l’annuncio serale, dava libero sfogo alla sua rabbia. La rabbia per una ingiustizia … Continua a leggere

Smettiamola

Ci si abitua a tutto. Questo è pericoloso. Come avrete compreso, amo le differenze, la pluralità, il confronto. Ci si abitua a tutto. Lo sanno. Ci siamo abituati alla libertà. La riteniamo un bene nostro, inviolabile, che ci appartiene. Siamo così convinti di ciò, che quando viene meno forse non ci accorgiamo della sua assenza. Lo sanno. Bisognerebbe invece comprendere … Continua a leggere

29 Aprile 1993. Il Discorso

Ricevo il commento di una lettrice del mio blog. Si dice disorientata dinnanzi alla politica. Parla di una generazione intera cresciuta al grido “Socialisti Ladri. “ E’ vero. Nel nostro Paese, vi fu una campagna che si indirizzò in tal senso e la grande maggioranza degli italiani avallo’ quella campagna politica e mediatica rinunciando ad una personale analisi . I … Continua a leggere

Goliarda…l’eretica

Ho conosciuto Goliarda Sapienza nel 1983. L’ho conosciuta senza sapere chi fosse. Chi fosse intimamente. Era un Giovedì , credo, e la scrittrice era invitata presso un circolo culturale che frequentavo. A Roma. A San Giovanni. Erano anni nei quali, l’attività politica occupava pienamente la mia vita. Avevo diciannove anni. La scrittrice presentava il suo libro “L’Università di Rebibbia”. Un … Continua a leggere

Futuro Socialista. Un progetto possibile

Avevamo affrontato, con : “Passione e progetti…”, la questione della diaspora Socialista. Torniamo sull’argomento, in quanto l’On. Vittorio Craxi dalle pagine de “L’Avanti”, di Venerdi 12 settembre, aprendo il dibattito sull’” Affaire Avanti”, estende le sue tesi ed analisi all’attuale situazione politica della comunità socialista. Craxi lancia con severità ed alto spessore politico un monito agli “entristi”, e non solo, … Continua a leggere

In difesa di Adriano Sofri

Ho deciso di pubblicare, un documento che pochissimi conoscono. Ritengo sia di grande interesse. Un documento che e’ testimonianza di una abitudine oggi rara: L’onesta’ intellettuale. Il rispetto in politica per l’avversario. Cercherò di dedicare, su queste “pagine”, dei ritratti agli uomini “differenti”. Vorrei divenisse una sana abitudine. La lettera che segue fu inviata da Giuseppe Niccolai, “L’eretico”, al direttore … Continua a leggere